Si è svolto ieri a Lido di Camaiore l’incontro tra Mattero Renzi e i balneari della costa apuana-versiliese. Si è parlato principalmente della Bolkestein e dell’interpretazione della direttiva da parte di alcuni paesi come Spagna e Portogallo.

I temi dell’incontro

Oltre a questo si è parlato anche della qualità delle acque per la salvaguardia del turismo, della fiscalità per le imprese balneari, dell’Irap e dell’Imu per le aziende e di altri temi cari agli imprenditori balneari. Tra questi l’ex sindaco di Forte dei Marmi Umberto Buratti, candidato alla Camera, e il sindaco di Camaiore Alessandro Del Dotto. 

Più investimenti e più lavoro

Oltre al segretario del Partito Democratico erano presenti anche alcuni candidati e politici versiliesi

“Matteo Renzi ha preso atto delle richieste dei balneari”, sottolinea Buratti, che si è impegnato personalmente negli anni nell’appoggiare le lotte dei balneari, perché “più investimenti, più sviluppo equivale a più occupazione e lavoro“.
Renzi nel pomeriggio accompagnato dal sindaco di Camaiore, Alessandro Del Dotto ha poi visitato due cantieri della Darsena viareggina, che rientrano nella questione delle concessioni demaniali.