Il parco del Fortullino a Castiglioncello sarà affidato in concessione con un bando pubblico. La base della gara prevede un canone di 10mila euro l’anno.

Il complesso di proprietà del Comune di Rosignano Marittimo comprende un’ampia area destinata a parco pubblico, una zona vicino al mare da allestire con attrezzature balneari e due strutture in muratura, una per servizi igienici e una destinata a punto di ristoro e bar. L’affidamento ha l’obiettivo di garantire la fruibilità dell’area comunale da parte dei cittadini e dei turisti mantenendo il punto di ristoro e i servizi igienici, il noleggio di sdraio e ombrelloni in estate, garantendo la valorizzazione e il presidio del patrimonio immobiliare del Comune e assicurando la manutenzione, pulizia e sorveglianza del parco. 

Il bando

Il concessionario avrà in carico tutti gli oneri della gestione del parco del Fortullino e potrà essere compensato con i proventi derivanti dalla gestione stessa del complesso fino al termine della concessione il 31/12/2020. Possono partecipare soggetti singoli o consorzi, raggruppamenti temporanei di imprese o tra altri soggetti che abbiano adeguata capacità tecnica e professionale (almeno 3 anni di esperienza nella gestione di attività di somministrazione di alimenti e bevande e noleggio di attrezzature balneari), capacità economica e finanziaria (fatturato minimo annuo di 50 mila euro), idoneità professionale (iscrizione nei registri professionali o commerciali per entrambe le tipologie di attività), requisiti professionali per somministrazione di alimenti e bevande. Possono candidarsi anche raggruppamenti temporanei o consorzi ordinari (anche di operatori economici stabiliti in altri stati EU) o GEIE che possiedono complessivamente i requisiti prescritti per i soggetti singoli, con le modalità previste dalla normative vigente.

Le scadenze

Chi intende presentare candidatura per la gestione del parco del Fortullino dovrà effettuare obbligatoriamente un sopralluogo entro 7 giorni dalla scadenza del bando, da richiedere 3 giorni prima e concordare con gli uffici secondo le modalità previste dal bando. La concessione sarà affidata al concorrente che avrà presentato il maggior canone annuo rispetto a quello di 10mila euro a base di gara. Il bando di gara è pubblicato sul sito del Comune www.comune.rosignano.livorno.it, sezione Bandi e Avvisi vari, link http://www.comune.rosignano.livorno.it/site5/pages/home.php?idpadre=39570. Le proposte devono pervenire entro il 3 aprile 2018 ore 17,30, e devono comprendere la documentazione amministrativa richiesta e l’offerta economica, nelle modalità descritte nel disciplinare di gara. Tutti le specifiche per la partecipazione sono contenute nel testo del bando e nel disciplinare, con documenti e modelli allegati.